Appuntamento al Gobetti-Volta la mattina del 27 gennaio.

L’Amministrazione Comunale presenta le iniziative di Bagno a Ripoli in occasione della Giornata della Memoria dello sterminio del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani.

Organizza l’Isis Gobetti-Volta, in collaborazione con il Comune di Bagno a Ripoli e con la presenza di Giovanni Cipani, del Rabbino Ely Lerner, del sindaco di Bagno a Ripoli e dell’assessora alla pubblica istruzione.

Questo il programma di sabato 27 gennaio 2018:
– Ore 8.45 – Ritrovo presso la scultura di Giovanni Cipani ‘Non dimenticare’, dedicata a Petr Eisler, nell’atrio del Gobetti-Volta.
– Ore 9 – interventi degli studenti con canti e danza, del sindaco, dell’assessora e dei rappresentanti dell’associazione “Do not forget” (Giovanni Cipani); deposizione della corona presso il monumento.
– Ore 9.20 – in aula Perini gli studenti leggeranno brani tratti dal diario di Etty Hillesum, da “Se questo è un uomo” di Primo Levi e dagli scritti di Liliana Segre, recentemente nominata senatrice a vita. Lettura di brani tratti dalle leggi razziali che introducono l’intervento di Rabbi Lerner sulle discriminazioni e il bullismo. Al termine domande degli studenti.

Inoltre, a partire dall’8 febbraio, le classi terze delle scuole secondarie di primo grado, “Redi” e “Granacci” assisteranno allo spettacolo teatrale “Oltre il Filo” di Roberto Zatini, nell’àmbito di un’iniziativa culturale patrocinata dal comune e organizzata dalle associazioni “Do Not Forget” Onlus, dal “Teatro dell’Inutile” e da “Archètipo”; allo spettacolo seguirà un dibattito con l’autore e con gli attori. I ragazzi potranno porre domande e saranno guidati nella rielaborazione. Anche le classi prime e seconde avranno l’occasione di apprendere e discutere con i loro insegnanti la Shoah attraverso la visione di film quali “Il treno della memoria” e “Storia di una ladra di libri” e altre iniziative.

Bagno a Ripoli, 25 gennaio 2018

Bagno a Ripoli ricorda… la Giornata della Memoria 2018