Incontro con esperti dell’Associazione Italiana Intelligenza Artificiale

/, Eventi nella Scuola, In evidenza avvisi, Informatica e Telecomunicazioni, Liceo Scientifico, Uncategorized/Incontro con esperti dell’Associazione Italiana Intelligenza Artificiale

Incontro con esperti dell’Associazione Italiana Intelligenza Artificiale

Venerdì 20 Aprile alle ore 17 presso la sala Perini del nostro Istituto ci ritroveremo con esperti dell’Associazione Italiana Intelligenza Artificiale per confrontarsi sul futuro che ci aspetta e che ha bisogno delle nuove generazioni per essere indirizzato in maniera positiva.
Questo sarà il primo incontro per l’avvio di una attività di riflessione e condivisione che parta dagli studenti verso i loro coetanei. Confidiamo che da queste attività di educazione fra pari possano emergere interessanti soluzioni e proposte. Le attività saranno seguite dall’associazione e gli studenti in regime di alternanza scuola lavoro.  L’incontro è aperto a tutti: studenti, genitori e cittadini.

L’Intelligenza Artificiale (IA) è quella disciplina, appartenente all’informatica, che studia i fondamenti teorici, le metodologie e le tecniche che consentono di progettare sistemi hardware e sistemi di programmi software capaci di fornire all’elaboratore elettronico prestazioni che, a un osservatore comune, sembrerebbero essere di pertinenza esclusiva dell’intelligenza umana (Somalvico 1987).

La storia di questa disciplina ha visto un successione di momenti di entusiasmo e disillusioni.

Da alcuni anni assistiamo ad un nuovo momento di entusiasmo per i risultati raggiunti.

Siamo ancora lontani da realizzare una intelligenza artificiale di tipo generale (cioè un sistema capace di emozioni, sentimenti, ragionamento generale, ecc.), abbiamo però macchine, che in alcuni compiti specifici, eguagliano addirittura superano le capacità dell’uomo (gioco degli scacchi, go, poker, jeopardy, diagnosi medica, comprensione linguaggio scritto e parlato, riconoscimento oggetti in fotografie, capacità di leggere le labbra per ricostruire il parlato, ecc.).

Da qualche anno sono emersi studi che cercano di analizzare e predire l’impatto di queste tecnologie sulla società, in termini di impatto sul lavoro, sugli stili di vita, sull’educazione, il tempo libero, le diseguaglianze, ecc.

Il primo studio, realizzato da due ricercatori della Oxford University nel 2013 segnalava che da qui al 2025 il 43% dei posti di lavoro negli USA potevano essere a rischio di sostituzione da parte di un macchina.

Lo stesso studio è stato esteso, a gennaio 2016, a tutti i paesi del mondo, segnalando il rischio di sostituzione del 56% dei lavoratori nei paesi OCSE, l’87% in Etiopia, il 77% in Cina, ecc.

Esistono anche altri lavori che sono più ottimisti, dichiarando che, dopo un periodo di assestamento, anche questa rivoluzione industriale (la quarta) porterà a miglioramento delle condizioni di vita analogamente a quanto è successo con le altre.

Noi sosteniamo che per comprendere l’impatto dobbiamo analizzare la situazione odierna e i trend in atto.

Viviamo in una crisi che si manifesta in molti aspetti diversi:

  • crisi della democrazia, per mancanza di fiducia nelle istituzioni
  • crisi economica, di un modello di mercato che, apparentemente non ha alternative
  • crisi ambientale, perdita di gran parte della biodiversità, riscaldamento globale, inquinamento, ecc.

In questo scenario l’Intelligenza Artificiale contribuirà a peggiorare la situazione o può darci una mano a trovare nuove soluzioni che migliorino le condizioni economiche, la vita delle persone preservando, nello stesso tempo, la vita del pianeta di cui facciamo parte ?

Per partecipare all’evento è necessaria la prenotazione al seguente link https://www.eventbrite.it/e/biglietti-studenti-genitori-e-cittadini-si-incontrano-al-gobettivolta-con-esperti-dellassociazione-italiana-44991275115

About the Author:

Leave A Comment